27 febbraio 2012

Perchè avere un cane salverà la mia gravidanza.

Chi è quella tizia che arranca dietro al cane?
Che da quattro giorni si vede aggirare tra gineprai e uliveti?
Che fa stretching appoggiata al palo "è fatto divieto di caccia a meno di 50 m dalle strade consorziali?" ansimando come un cinghiale e rischiando l'impallinamento certo?
Che si da il tono di quella che saltella ma invece va in slow motion tanto che il cane si ferma ad aspettarla sbigottito per 10 minuti buoni.
Ma soprattutto: perchè il medesimo cane, nel caso in cui sopraggiunga qualcuno, finge di non conoscerla?

E' una che sta meglio, sai com'è.
Perchè alla fine si è guardata in faccia e si è detta: "Basta con sta storia che me la gravidanza mi spaventa e mi sta stretta e non ce la posso fà, sto da schifo."
Perchè una come lei -s'è detta - alla gravidanza gli fa il mazzo.

14 commenti:

Velma ha detto...

tai chi chuan dal dvd comodamente sul tuo tappeto, no?
se vuoi masterizzo e spedisco, eh!

Federica B ha detto...

e se ti dicessi che arranco anche io pur non avendo la panza?? Eddai che ce la fai!!!!

La solita mamma ha detto...

Brava dai, facciamogli 'sto mazzo che manca poco ;D!

Susibita ha detto...

Velma: ma nooo...io son stufa di stare in casa, con sto sole poi! certo, ecco, magari farmi impallinare no.

Fede: eddai che ce la fai anche tu!

La solitamamma: si chiama autotrainig. O autosugestione. Non so, vedremo.

Tabata Potter ha detto...

ehi Susi ma quand'è il termine? e come si chiamerà? (si può dire questo?)

Susibita ha detto...

Ciao Tabata, il termine è a fine giugno, manca ancora un po'. Stavo arrovellandomi da Pancrazia e Stanislavo, ma non so ancora il sesso, quindi per ora boh =D!

Giulia ha detto...

Ehi però occhio se ti fa correre eh? mica vorrai far ballonzolare il micro-nano tutto il tempo? non fa bene, eh? (disse quella che cadde dalle scale al nono mese)

Susibita ha detto...

No Giulia, non c'è pericolo...Google mi aspetta. Lui vorrebbe pure correre, poraccio. Ma gli tocca farlo da solo...

Martina ha detto...

In quanto a fiatone sono direttamente proporzionale a un bulldog inglese con l'asma. Produco gli stessi latrati se, pazzariella, faccio le scale velocemente. Anche io voglio uscire dal cliche' della futura mamma fiaccona. Ce la metto tutta. Intanto sono bloccata con febbrone, raffreddore e otite. Ole'!!!!

Susibita ha detto...

Allora devi solo stare al caldo e fartela passare. Poi primavera giungerà e ce la faremo, coraggio.
Ma quindi se siamo allo stesso mese anche tu hai come data prevista per lo spinoff a fine Giugno?
Beata te che sai di che sesso è...

Martina ha detto...

Grazie Susibita! Il mio time limit e' attorno al 10 luglio quindi altri 10 giorni rispetto a te (pero' faccio ancora casino nel conteggio delle settimane: con i conti sono sempre stata de coccio) e sono fiduciosa in un bel clima norvegese per quel periodo, quindi non soffriremo il caldo, promesso. Vedrai che alla prossima ecografia scoprirai cos'è (altrimenti denunciamo il ginecologo: conta pure sulla mia testimonianza! ;) buona serata! Martina

Lisa ha detto...

Meno male che è iniziato il ripiglio! Che spasso! Vi vorrei proprio vedere! Ora, se hai la costanza di continuare fino a giugno bisognerebbe che qualcuno insegnasse a Googhi qualcosa di ancora più utile che aprire le porte e lasciarle aperte. Tipo che potreste portarlo a un corso di pronto soccorso canino, magari con specializzazione ostetrica... Sia mai che tra un fosso e un ulivo ti scappa il bebè!

Castagna ha detto...

Oh, stai attenta con 'sta storia dei pallini che lì i cacciatori non scherzano, ho potuto notare quest'autunno.

Per tutto il resto, brava, stai andando benone. E il cane è un ottimo interlocutore in questi casi, ti vuole bene, non ti giudica e per lui è assolutamente normale andare a 4 zampe, vomitare ogni due per tre e tenere la lingua mezza fuori quando s'è fatta una corsa.

:-)

Susibita ha detto...

Castagna: hehe, lo so, mi attengo ai sentieri, d'altra parte ora chiude la stagione(grazzieaddio, oserei dire).
E Googhi è dolce e paziente, si siede e mi aspetta. E' un grande.