18 dicembre 2009

La signora in bianco

E alla fine, è arrivata.
Qui da Northpoleland io e il Lenticchia comunichiamo la nostra gioia al mondo.
ComunichiAMO, certo...embè?! non c'è bambino che non adori la neve, e io non faccio certo eccezione.
E manco il Lenticchia...d'altra parte, lui è roba mia, e in quanto tale il suo amore per la neve è coatto, almeno fino a che condivideremo aria, acqua e quel paio di broccoletti che ci siamo appena ingurgitati.

"Buongiorno, Signora Neve! L'aspettavamo tanto tanto: ce ne ha messo, di tempo, ad arrivare!"
Io amo la signora in bianco.
Amo i biscotti al burro, il profumo di zenzero e mandarini.
Amo il rosso e lo sbrilluccichìo dei pacchetti sotto l'albero la sera.
Amo le carrols e amo, ovviamente, le lenticchie il primo giorno dell'anno, quelle della nonna.
Amo il Natale, da sempre, e quest'anno in modo stranamente melenso. Tra lo stucchevole ed il nostalgico.
Sarà per l'ormone allo sguinzaglio, ma non c'è lucina o trenino di legno che non mi commuova: per darvi un quadro della situazione, qualche settimana fa mi aggiravo frignando per i corridoi del Cip Garden in allestimento festaiolo con due zampogne al posto degli occhi.
Stasera la bella signora scendeva mentre attraversavo il viale della chiesa illuminato dai festoni di luci: io, tanto per non smentirmi, non ho resistito alla tentazione e sulla panchina su cui si era posato un dito di neve ho scritto "Lenticchia". Accanto ci ho pure disegnato un faccino sorridente, tipo così =).
Lenticchia, che vergogna questa MMmm...altro che j'ecris "je t'aime" sur la sable...

2 commenti:

Federica ha detto...

Lenticchia deve sapere che la sua mami è un dolcissima coccola ;) un bacino e grazie per ieri sera... smack!

Susibita ha detto...

Oioi Fede, sta neve l'ho proprio chiamata...ma ora non so più come fare a chiudere i rubiinetti!! Hehe...oooops again....!!