14 giugno 2013

Quello che mia suocera non sa.

Latina a mia suocera secondo me non piace.
A lei piacciono lei mammine gnègnè, che incremano i loro bimbi e sciabattano per i vialetti con i passeggini ripieni e l'aria di quelle perbene.
A lei piacciono quelle che assomigliano un po' a me, che incremo i bambini e passeggio col passeggino ripieno e l'aria di una perbene.


Latina invece fuma come un turco e ieri all'insegnante di salsa che diceva "Sceglietevi un partner qualunque, il sesso non conta." ha risposto, passando: "Non diciamo stronzate, il sesso conta sempre."
Per Latina tutti si chiamano con l'articolo davanti: LaSusi, Ilcaio, Ilmagù, Lanina.
Latina sta in fissa con whatsup, parla con un fortissimo accento milanese e vivrebbe di aperitivi.
Latina non fa cuccicù: parla a suo figlio come a un persona, solo che piccola.
Latina è una cagacazzi -si vede- corregge i congiuntivi e spiega il significato di tutte tutte le parole.
Un mattino una delle due ha esordito con: "un tempo a quest'ora scendevo in spiaggia, mò vado a preparare il pranzo. Mi viene da piangere."
Siccome l'altra non solo non ha fatto finta di nulla ma ha rincarato con "e poi sta nonna, se lo sta guardando lei, perché mi chiama sempre e mi rompe i coglioni mentre mi abbronzo?" abbiamo cominciato a sederci vicine.
Latina dice che suo figlio l'ha avuto tardi perché prima se l'è sciallata. E dice proprio così -sciallata- che fa appunto milanese.
Latina dice che ci vuole proprio un amore grande come quello per un figlio per lasciare la vita che faceva prima.
Latina organizza 1-2-3 stella nella piscina dei marmocchi e si lancia ad affogarne più di uno se barano o fanno i prepotenti coi più piccoli.
Latina, secondo me, è una brava mamma.  Il suo bambino ride sempre.

Quello che mia suocera non sa è che a me Latina e quelle come Latina piacciono di brutto.
Quello che mia suocera non sa è che incremo i bambini, passeggio col passeggino ripieno ma ho pensieri molto molto, molto poco perbene.

13 commenti:

mammapiky ha detto...

Diglielo e vediamo l'effetto che fa!!!! :-)))))

Velma ha detto...

Ma davvero tu hai l'aria di una perbene?
Bah....così, eh! Senza averti mai vista, non l'avrei detto.
E poi addirittura passeggi con il passeggino ripieno! Questa poi!
Quello che tu non sai di tua suocera, secondo me, è che con molta probabilità, anche lei fa pensieri poco perbene.
E comunque sta Latina non è che piaccia molto neanche a me.

Velma ha detto...

P.S.:Sole abbacinante? L'hai sovraesposta apposta, si si!

Squabus ha detto...

sarà l'ormone impazzito, ma su quel
"Latina, secondo me, è una brava mamma."
io mi sono commossa che mi si è strozzato un singhiozzetto in gola :*

SuSter ha detto...

Io purtroppo credo di somigliare a tua suocera: quelle come Latina non le tollero accanto, già solo per l'articolo davanti al nome proprio, che è una cosa che proprio guarda mi fa imbestialì.
E poi io non vado nemmeno in giro col passeggino ripieno, ma con uno che ho trovato accanto al cassonetto. Quindi immagino che tra le varie mamme-per-bene e le varie Latine ci siano tante soluzioni alternative... per fortuna non siamo tutte uguali!

Hysterikmom ha detto...

Tu mi piaci, invece sta Latina non mi piace,perchè non mi piacciono quelle che si lamentano della vita che facevano prima al confronto di quella che fanno ora "per colpa" dell'amore dei figli...

e poi...ma che cacchio è il passeggino ripieno?

Susibita ha detto...

Vabbè ho capito che evidentemente non l'ho spiegata bene.
La ragazza invece era una tosta, ma giusta. Almeno per i miei canoni.
Mi piacciono le persone che parlano fuori dai denti, che hanno il coraggio della proprie diversità, che sono donne e esseri umani pensanti, difettosi, appassionati.
Mi attraggono le persone diverse da me. Mi attraggono per quel nocciolo, dentro, che non è poi così diverso da me.
E prima ancora, mi piacciono le persone simpatiche, amichevoli, e questa lo era.
Non si lamentava tout cour della vita prima incolpando i figli. Non lo faccio nemmeno io.
Però non so, voi i paragoni tra il prima e il dopo non li fate mai? Non avete mai un pochino di sano rimpianto, al di là del fatto che non tornerei indietro senza i due mostricciattoli manco mi pagassero oro? Neanche quando tutto quello che chiedete è un quarto d'ora di sole o di lettura di un giallo?
Io sì.
Magari dispiaccio a qualcuno per questo ma che vi devo dire? che no?

Velma: non so, suppongo a occhi esterni di avere l'aria di una che sta nelle righe. La gente -sai- si accontenta dell'apparenza ;).
Comunque hai ragione: sono certa che chiunque, sì, anche Nonna Pensaci Tu, qualche sano pensiero politicamente scorretto se lo fa pure lei.


Suster: il pensiero di te come la nonna m'inquieta. Devo proprio essermi spiegata molto male, stavolta.
Naturalemnte non voleva essere un giudizio su amme perbene e mammelatina: ogunno è come è, ed è attratto da caratteri diversi. Nona pensaci tu è tranquilla se vede una mamma come piacciono a lei: che non fuma, che sta con gli occhi addosso al bimbo, cui non scappano parolacce. Invece Susibita ha l'occhio per quelle di cui intravede meglio la donna sotto, tutto qui. nè meglio, nè peggio.

Per tutte: il passeggino ripieno è il passeggino da spiaggia: quello che ho comprato anche io per 19 euro al negozio dell'usato e che spero sempre di tenere minimal e invece finisco per appenderci: stuoini, borsa con palette e secchielli, borsa mia con cellulare, creme, libro. Ma voi no? Pure con due figli? Ma come fate?

raffaella ha detto...

Stavo punto per dire che mi sarebbe piaciuto conoscere la Tina, che sembrava una ganza. Ora mi sto zitta, mi sa.
Raffaella

Lex ha detto...

gnègnè no, ma un po' perbene sì, dai.

Castagna ha detto...

Latina tutta la vita.

Non sembri perbene... capisci cosa intendo. Quando ti ho incontrata ho pensato che sembravi piacevolissimamente grunge.

Susibita ha detto...

Raffa: nono, parla invece =)!

Pellons: Tu. Tu lo sapevo avresti capito. Non avevo dubbi, Pellona.

Castagna: ma sai che me lo dce sempre anche la mia migliore amica questa cosa del grunge? pensa te, come ci vedono gli altri e come ci vediamo noi stesse...cosa su cui riflettere. rifletto.

Lex: cioè non devo essere gnègnè ma un po' perbene sì?

Lisa ha detto...

Al volo: Latina mi sembrava un'ottima compagna d'ombrellone, meno male che avevi con chi fare comunella!
Confermo: Susibita ha una forte componente grunge e pure un po' punk dovuto ai suoi trascorsi musicali. Ma Winnie the Pooh l'ha rovinata.

Susibita ha detto...

Lisa: hahaha, che scema che sei =D...