19 gennaio 2012

Le vite degli altri.

Ci sono vite che a guardarle da fuori sembrano così semplici, così belle.
Ci sono vite che sembrano avventurose, divertenti, mai noiose, fortunate, ricche di occasioni.
Ci sono vite che a volte ti sembra d'invidiare, e magari sono solo scritte meglio.
O forse vissute, meglio.
E' che dietro alle vite degli altri c'è il mazzo che si fanno gli altri, ed è per questo che non lo vediamo.
E' che dietro la tua vita ci sono i buchi neri in cui cadi da sola, ed è per questo che gli altri non c'inciampano.
Ci sono vite che danno tanto e vengono guardate solo di striscio, tra una spesa e un caffè.
Ci sono vite che meritano di essere raccontate.
Di cui è bene accorgersi.
Ci sono vite che meritano di essere amate.
Ad esempio, la tua.

11 commenti:

Robin ha detto...

Sante parole Susi! E' proprio quello che mi sforzo sempre di pensare anch'io.
Troppo spesso quello che hanno gli altri mi sembra straordinario e perfetto a confronto con la mia vita "normale"
E invece magari loro ci fanno vedere solo le cose belle o noi chiudiamo gli occhi sulle ombre

Silvia ha detto...

Arrivo qui dal "nido" di Robin e ti faccio i complimenti per questo post! Anche io la penso come voi, è sacrosanta la frase "E' che dietro alle vite degli altri c'è il mazzo che si fanno gli altri, ed è per questo che non lo vediamo"... non sappiamo davvero, in realtà, quanta fatica, scazzi, difficoltà possono stare dietro le vite altrui. Magari possiammo immaginarlo, ma non di più... e, sinceramente, oggi come oggi non credo che possa ancora esistere una vita "facile" per qualcuno. Almeno tra noi comuni mortali!

mammapappa ha detto...

bello questo post! è proprio vero quello che dici! condivido in pieno!

bussola ha detto...

bellissimo post susibita.... è vero... ci sono tante vite che ci scorro accanto e nemmeno ce ne accorgiamo... e a volte diamo troppo per scontato anche la nostra vita

sononera ha detto...

Lo penso anche io. Lo avrei potuto scrivere io. Il problema è che io non ci credo mai veramente, e odio me stessa e invidio troppo spesso le vite degli altri. E questo non mi va piu'

Susibita ha detto...

Robin, Mammapappa e Bussola: già. Quello ceh volevo dire, e non so se si sia capito, è che a volte invidiamo. ALtre siamo invidiati. In entrambe i casi senza ragione, perchè non si può conocsere appieno ciò che non si vive direttamente. Voglio dire: tutti ci facciamo il mazzo, e tutti abbiamo un sacco di cose bellissime che altri pensano di non avere e che c'invidiano. Allora smettiamola di guardarci a vicenda e viviamo, dico io, no?

Silvia: grazie epr il tuo commento e benvenuta =D!!

Sononera: lo so, lo hai scritto anche tu qualche volta. Ma io penso tu sia pronta per cambiare, se ti va =). Grazie mille per essere passata... =).

El_Gae ha detto...

Molto bello. Non farei a cambio con nessuno. Se mi affascina ciò fa sembrare la loro vita migliore della mia, mi atterrisce quello che ma la fa sembrare peggiore. Almeno nel mio fango ci so nuotare.

the pellons' ha detto...

Dobbiamo considerare ogni giorno quanta fortuna abbiamo e smettere di invidiare il prossimo... io per questioni lavorative ci riesco abbastanza, con tutta la sfiga che vedo ogni giorno.

Velma ha detto...

http://velmaandco.blogspot.com/2012/01/versatile-blogger.html

Susibita ha detto...

Pellons: te get propri resun.

Velma: grazie =)!!Vedrò di ritirare il premio secondo istruzioni ;D

La solita mamma ha detto...

Meraviglioso, intenso post.
Grazie.