17 settembre 2013

Un vero artista (lasciatemi qui).

"Ssapone".
"Bravissimo. Ora Ssscudo."
"Ccudo."
"No Ccudo, Scudo."
"CCudo."
"SScudo."
"Kccudo."
"Ma come mai non ci riesci? scusa sei bravo a dire ssapone, perchè non sscudo?"
"E' pecchè sono un veo attitta, papà."

Lasciatemi qui.
Qui immersa nel buio, con gli occhi appoggiati a quel triangolo di luce dalla porta aperta del bagno.
Lasciatemi qui.
Non mi alzo neanche a spiegare a quell'altro perché non ci riesce, l'esistenza di fricative, sibilanti o meno, o quelle altre, le velari, come si chiamavano.
Non importa, chemmifrega, adesso.
Sono buffi. Li voglio così - tutti e due - neanche una virgola diversa.

Lasciatemi qui, sotto le galoppanti nuvole di Settembre, sotto i suoi cieli smaltati.
Così, a guardarmi i piedi e rigirare le mani mentre il mondo si sveglia all'inverno e prende a pulsare.
Lasciatemi qui, è tardi per iscriverlo in piscina, musica o che.
Staremo a casa, andremo nei boschi, ascolteremo le foglie cadere.
Checcifrega, a noi, adesso.

10 commenti:

Emanuela ha detto...

....mah....che dire..post stupendo..e tu..meravigliosa sotto le galoppanti nuvole di Settembre.
che bello ..non aggiungo altro.
Emanuela.

La solita mamma ha detto...

Anche io sono nella fase "Checcifrega", solo che mi mancano i boschi e non lo so se anche qui si sentono le foglie cadere.
Un abbraccio :)!

Velma ha detto...

Secondo me tu stai proprio "fricativa"!

Alice dalla nascita ha detto...

Che bello! Mi sembra di vedere le nuvole galoppanti e di sentire l'odore del muschio. Questo post mi dà un senso di pace.

Lex ha detto...

Che sia perché in “sapone” la fricativa è seguita da una vocale, mentre in “scudo” da una velare?
Commento inutile, ma volevo portare un po' di prosa in questo mondo di poesia.

Susibita ha detto...

Emanuela: =) , grazie.

La solitamamma: mi piace lo status checcifrega. mi si addice più di quanto io stessa pensassi.

velma: ma infatti.

alice: perché infatti mi sento abbastanza in pace in questi giorni

lex: vaglielo a spiegare, a quello là. Comunque attendevo il tuo commento, lo sai. Se non altro per vedere se c'avevo beccato giusto.

SuSter ha detto...

Lo pensavo anche io, fino a poco tempo fa... ma ora non vedo l'ora che si cominci co' sta minchia di scuola materna. credo che siamo rimaste gli ultimi degli ultimi a non avere ancora iniziato, e sono nel loop "NON lasciatemi qui"!

Susibita ha detto...

Suster: lui ha iniziato da due settimane, ma non ancora con la mensa. Io sono una che pausa pranzo la fa scongelando qualcosa al volo in microonde, mò devo cucinare. NON lasciatemi qui manco a me.

Velma ha detto...

Suster, se ti può essere di sollievo, noi iniziamo lunedì 23con una settimana di inserimento, poi dal 28 settembre facciamo una settimana dalle 8:30 alle 12 e dal 30 settembre inizia la mensa, ma solo fino alle 13:30.
Insomma per arrivare all'orario completo fino alle 15:30 si deve aspettare qualcosa come metà ottobre.
Speriamo bene....

emanuelas ha detto...

bello.. Susa'
il rumore delle foglie che cadono e le passeggiate nei boschi..
e.